Ho selezionato queste visite all’artigianato veneziano interessanti e piacevoli per gli adulti e per i bambini.

I tessuti di Mariano Fortuny e la Giudecca

Mariano Fortuny fu un artista poliedrico: pittore, fotografo e famoso creatore di tessuti e vestiti all’avanguardia apprezzati e ricercati da nobildonne e attrici. L’artista iniziò a decorare a mano i suoi tessuti nel palazzo Pesaro degli Orfei per poi spostare l’attività nella fabbrica all’isola della Giudecca, dove ancora si trova. Durante questa visita si potranno ammirare i tessuti Fortuny prodotti ancora oggi con i disegni originali di Mariano Fortuny, il “segreto” che si cela dietro il palazzo e conoscere la storia di questo artista spagnolo che legò la sua vita alla città di Venezia e a cui lasciò in eredità la sua casa-palazzo. La visita sarà anche l’occasione per scoprire l’isola della Giudecca con le sue architetture, il Mulino Stucky e le gallerie d’arte oltre all’artigianato veneziano.

Durata da 2 a 4 ore. È possibile raggiungere l’isola in vaporetto o taxi.

Se siete appassionati anche di costumi antichi e amate i tessuti antichi e i ricami, profumi, può piacervi anche la visita al Palazzo Mocenigo, il museo dei costumi e del profumo ( qui il link)

Dove nascono le gondole: lo squero

La gondola e i gondolieri sono parte fondamentale della storia di Venezia, ma come nasce la gondola ? Dove e con che materiali viene fatta e chi costruisce queste barche? La visita risponderà a queste domande accompagnandovi alla scoperta di uno degli squeri (tipico cantiere navale) ancora attivo in città. Vedrete come nascono le gondole e quali tipi di legni vengono usati. Visitando il sestiere di Dorsoduro potrete, inoltre, vedere uno dei maestri remeri rimasti attivi nella fabbricazione dei remi e delle forcole parti fondamentali delle gondole. È una visita per scoprire l’ artigianato veneziano per adulti e bambini di ogni età. Durata 2 ore. per informazioni su queste visite guidate contattatemi: fiorellapagotto@gmail.com

Le maschere e i maschereri a Venezia

Utilizzare le maschere faceva parte della quotidianità a Venezia. Ma chi erano i maschereri e cosa facevano? Quando si usava la maschera e perché? Scoprirete la storia del Carnevale e i giochi che si tenevano a Venezia.

In questo itinerario tra la storia e il divertimento vi parlerò di Venezia nel passato, dei suoi usi, costumi e visiteremo un atelier di maschere per vedere lavorare un maestro e scoprire un’arte che ancora è viva a Venezia. Si visiterà il sestiere di San Polo o Dorsoduro e un atelier di maschere per vedere la vera realizzazione di una maschera in cartapesta. Durata 2 ore.

E’ un itinerario per piccoli e grandi bambini, per chi ama l’arte, l’artigianato, la storia, le curiosità e ha voglia di meravigliarsi.

Volete scoprire altre proposte?

Basilica di san Marco Venezia

Palazzo Ducale e la Basilica di San Marco

Itinerari veneziani

Visite nelle chiese e Scuole Grandi veneziane

Itinerari d’arte in gallerie e musei