Punta della Dogana e palazzo Grassi

La Fondazione François Pinault è uno dei poli dell’arte contemporanea a Venezia e una visita d’obbligo per appassionati e collezionisti. Nelle due sedi di Palazzo Grassi, lussuosa residenza del Settecento e Punta della Dogana, antica dogana seicentesca, si propongono ogni anno esposizioni temporanee dedicate all’arte e alla fotografia dei nostri giorni con opere provenienti da vari musei e di proprietà di François Pinault. Si tratta di dialoghi tra epoche diverse: i due edifici antichi restaurati dall’architetto Tadao Ando e le opere esposte. La visita a Punta della Dogana e a Palazzo Grassi offre uno sguardo sulle prospettive dell’arte contemporanea, su Venezia oggi e nel passato e la possibilità di conoscere l’attività di Tadao Ando.

È possibile visitare uno o due sedi espositive e anche una galleria privata. Durata da 2 a 4 ore. Per informazioni: fiorellapagotto@gmail.com

La prossima mostra organizzata a Punta della Dogana sarà dedicata all’artista americano Bruce Nauman, Contrapposto, studies e si terrà dalla fine di maggio, tra i curatori, oltre all’usuale curatrice della collezione, Caroline Bourgoise e Carlos Basualdo, anche la collaborazione dell’artista stesso. L’apertura è prevista per il 23 maggio in contemporanea con la 17° Biennale di Architettura di Venezia.

Vi interessano altre esperienze e visite ?

Collezione Peggy Guggenheim

Itinerari Veneziani

Visite nei palazzi

artisti a Venezia

Gallerie e studi d’artista